Passeggiata tra sentieri e vigneti nel Parco Nazionale Val Grande

Aggiungi al tuo calendario

Data e ora:

Ottobre 4, 2020 9:25 am - Settembre 6, 2020 - 5:00 pm

Luogo di ritrovo:

Stazione di Domodossola , Domodossola

Condividi

Descrizione

Vuoi partecipare a questa esperienza in un giorno  a tua scelta?

Contattaci!

Event Days

Programma generico della giornata

Partenza con la Vigezzina da Domodomossola alle ore 10:03 (circa) Arrivo nella frazione di Marone verso le ore 10.30. Visita a piedi tra mulattiere terrazzamenti e vigne del secolo passato nella frazione di Marone con arrivo a Verigo dove tra boschi e vigneti è possibile ammirare il patrimonio rurale agricolo Ossolano Continuando su di una mulattiera storica e passando da alcuni mulini e un ponte ad arco si arriva a Trontano, paese di tante frazioni pittoresche sulle alture della Val d'Ossola. A Trontano visitiamo le diverse frazioni e attraversiamo le vigne dove viene coltivato il vitigno tipico Prunent, varieta locale di nebbiolo presente in ossola sin dal 1309. Nei vigneti storici di Trontano ci sarà una degustazione di vini abbinati ai prodotti tipici del luogo come il pane di segale o i formaggi della val d’ossola e i salumi ticici anzaschini. Scendendo tra vigneti e mulattiere si ritorna tramite il trenino a Domodossola, capoluogo ossolano Orario d’arrivo previsto 17:00 circa Difficoltà: facile, tutta l'escursione si svolge su sterrate e mulattiere larghe, poco dislivello in salita, in discesa circa 300 metri Lingue: Italiano- inglese -tedesco (su richiesta) Attrezzatura: sono sufficienti mascherina,scarpe da tennis, acqua, crema solare, ma anche giacca e maglione per le giornate un po' incerte.

FAQ evento

Dove incontriamo l'organizzatore / la guida? Dobbiamo organizzare il viaggio fino al punto di partenza dell'escursione?

La guida vi aspetterà direttamente alla stazione internazionale di Domodossola e organizzerà tutti i trasferimenti da lì. Una volta arrivati a Domodossola non dovete pensare a niente.

Come dobbiamo attrezzarci per l'escursione?

Per le escursioni servono comodi scarponcini da montagna, vestiti comodi, un piccolo zaino con dentro giacca e maglione, cambio (maglietta e calze), borraccia piena (è raccomandato un litro d'acqua, può essere riempita alle fontane dei paesi), piccoli snack (barrette, frutta ecc.), crema solare, eventuali medicinali per l'uso personale.

Devo essere ben allenato per l'escursione?

Dipende dalla escursione scelta: per quella facile che parte da Marone non serve nessun allenamento specifico ma viene comunque richiesto un buon stato generale fisico. La escursione al Rifugio Parpinasca invece richiede un po' di più, il partecipante deve essere in grado di confrontare un dislivello di 700 metri in salita e di fare 300 metri di dislivello positivo in un'ora.

Soffro di vertigini. Ci sono dei posti esposti?

No, entrambe le escursioni non presentano posti particolarmenti esposti o pericolosi.

Devo prepararmi un pranzo al sacco?

No, il pranzo sarà organizzato da noi. Per l'escursione sono consigliati piccoli snack come barrette.

Cosa succede in caso di brutto tempo?

Se fa veramente brutto e l'escursione non è praticabile, viene emesso un voucher per una futura gita

Ho prenotato ma non posso più partecipare. Ci sono dei costi?

Se la disdetta avviene fino a sette giorni prima della data prevista per l'escursione non viene chiesto alcun indennizzo. Nel caso di una disdetta da parte del partecipante a breve termine viene ritenuto un indennizzo di 50%

Registrati ora:

Tipo di biglietto: - Ottobre 4, 2020 9:25 am

Singolo
15 Partecipazioni rimaste:
qty Per Ticket Price: 56,00
Gruppo privato (max 5 persone)
1 Partecipazioni rimaste:
qty Per Ticket Price: 280,00
Quantità: Tot: